FILTRO ARIA

Moderatori: AlessandroTHP, Luca-san

Avatar utente
Salem
Presidente
Presidente
Messaggi: 2372
Iscritto il: 21/02/2020, 21:37
Nome: Samuele
#: 0002
Località: Firenze
Anno modello X-ADV: 2017
Scad. Associaz.: Gennaio 2022
Ha ringraziato: 120 volte
Sei stato  ringraziato: 103 volte
Contatta:

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Salem »

Appena riaprono abbiamo diversi arretrati di raduni... In tutte le regioni, ma la vedo dura per questo 2020


Salem - #0002

_XADV Spirito Libero
...Sentono puzza di ZOLFO....

ALB7777
X-Men 10
X-Men 10
Messaggi: 18
Iscritto il: 06/05/2020, 14:38
Nome: Giuseppe
#: 0621
Località: Lanciano(CH)
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da ALB7777 »

Si,si,ma io e Luca siamo a pochi chilometri, quindi è più facile tra un pò vedersi e fare un giro. Speriamo che per Luglio-Agosto già si può uscire fuori regione.

Avatar utente
Luca-san
Attivista
Attivista
Messaggi: 190
Iscritto il: 25/02/2020, 11:29
Nome: Luca
#: 0785
Località: Altino (CH)
Scad. Associaz.: Gennaio 2022
Ha ringraziato: 25 volte
Sei stato  ringraziato: 73 volte
Contatta:

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Luca-san »

ALB7777 ha scritto: 08/05/2020, 14:26 Ok,perfetto!

Luca,appena passa stò corona virus facciamo qualche uscita in moto _likk _likk
Certo che si!
-------------
Saluti Luca-san
X_Men

Avatar utente
Stefano57
X-Men 50
X-Men 50
Messaggi: 57
Iscritto il: 13/03/2020, 17:17
#: 0665
Località: Ravenna
Ha ringraziato: 2 volte
Sei stato  ringraziato: 0

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Stefano57 »

Salem ha scritto: 28/04/2020, 12:11 Con il solo filtro aria più aperto la centralina riesce a compensare. Poi ci si affianca anche una IAT allora si aiuta la centralina nel rapporto stechiometrico!
Breve sondaggio fra chi ha sostituito il sensore IAT, il filtro aria ed eventualmente il collettore (ormai vi sarete fatti un'opinione dopo qualche migliaio di km):

- sensazioni positive/negative/neutre?
- c'è chi ha riportato la moto all'originale?
- altri pareri?

grazie, buon we

Avatar utente
Salem
Presidente
Presidente
Messaggi: 2372
Iscritto il: 21/02/2020, 21:37
Nome: Samuele
#: 0002
Località: Firenze
Anno modello X-ADV: 2017
Scad. Associaz.: Gennaio 2022
Ha ringraziato: 120 volte
Sei stato  ringraziato: 103 volte
Contatta:

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Salem »

Stefano, io sinceramente NON ho sentito NESSUN cambiamento. Ma forse sono sordo _matr _matr _matr _matr
Questi utenti hanno ringraziato l autore Salem per il post:
Stefano57 (12/06/2020, 7:16)
Reputazione: 12.5%
Salem - #0002

_XADV Spirito Libero
...Sentono puzza di ZOLFO....

Avatar utente
Maurofog
X-Men 10
X-Men 10
Messaggi: 44
Iscritto il: 14/08/2020, 14:22
Nome: Mauro
#: 1093
Località: Bibbiena
Anno modello X-ADV: 2019
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Maurofog »

Stefano57 ha scritto: 12/06/2020, 6:25
Salem ha scritto: 28/04/2020, 12:11 Con il solo filtro aria più aperto la centralina riesce a compensare. Poi ci si affianca anche una IAT allora si aiuta la centralina nel rapporto stechiometrico!
Breve sondaggio fra chi ha sostituito il sensore IAT, il filtro aria ed eventualmente il collettore (ormai vi sarete fatti un'opinione dopo qualche migliaio di km):

- sensazioni positive/negative/neutre?
- c'è chi ha riportato la moto all'originale?
- altri pareri?

grazie, buon we
Il mio ferro da stiro è del 2019, l'ho preso usato a giugno 2020, aveva 3300 km, adesso ne ha circa 8000, ed ho sostituito la IAT mettendo quella di Belinassu, e nella stessa operazione ho sostituito il filtro aria originale con uno Sprint Filter in poliestere. L'operazione l'ho fatta da circa un migliaio di km, come capirete tra stagione avversa e pandemia si gira poco. Tenete conto che ho anche uno scarico Leo Vince, con db killer sempre montato, e catalizzatore al suo posto. Devo dire che appena fatto il cambio di sensore e di filtro sono rimasto deluso, il cambiamento non c'era. Parlo al passato imperfetto, perché aveva ragione Andrea, della Belinassu. Gli ho scritto. Mi ha risposto subito, e mi ha detto: primo non aspettarti miracoli, secondo devi dare tempo a tutto il sistema di adattarsi. Aveva ragione. I miracoli non ci sono stati. Ma adesso il mio ferro da stiro con gas aperto costante, e in D, cambia a regime più basso di prima e molto più dolcemente. Quando si ridà gas, tende a scalare meno di prima e ti porta via in maniera rotonda e piena anche col rapporto più lungo. Ripeto, non miracoli, ma le differenze ci sono. Sono andato molte volte su due strade che conosco bene dalle mie parti, e se ti adatti alla rotondità del motore che è sicuramente aumentata, danzi tra le curve stando con una marcia più alta di prima, e rialzandoti dalla piega come se stessi in un rapporto più basso "prima della cura". Ora aspetto le temperature più alte, dove l'informazione "ingannevole" della IAT modificata dovrebbe sentirsi ancora un po' di più, ma anche se rimane così per me sono soldi spesi bene. Vado via che sembra di avere un bicilindrico di grossa cilindrata, a un filino di gas che spinge sempre, rotondo, costante. Ah, ho provato a fare un paio di pieni con la benzina a 100 ottani, sia appena cambiati sonda e filtro, sia molto recentemente. Nel mio caso il cambio di ottani non ha influito per nulla. Adesso valuto di mettere la corona da 39 denti. Se tanto mi da tanto l'accelerazione e ripresa dovrebbe arrivare a valori veramente ottimi, già adesso, come ho scritto, mi piacciono molto, e poi vorrei vedere se riesco a tirare la sesta a limitatore, perché le modifiche effettuate non hanno avuto nessun giovamento in potenza massima, ma solo in ripresa e rotondità di funzionamento. Spero di essere stato chiaro. Saluti a tutti.
Tutte le moto non mi ci stanno. Dal 2015: - Honda Integra 750 - BMW R1200R - Suzuki V Strom 1000 XT - Yamaha Tracer 900 GT - Honda X-Adv 750. Motociclista irrequieto.

Avatar utente
MaxX
X-Men 0
X-Men 0
Messaggi: 8
Iscritto il: 19/03/2020, 23:23
#: 0722
Località: Milano
Anno modello X-ADV: 2019
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da MaxX »

Ciao a tutti,
anch'io ho cambiato sensore IAT ad ottobre 2020 e filtro BMC nel dicembre 2020 .
Inizialmente non ho sentito grossi cambiamenti, poi mi è sembrato attenuato l'effetto on/off che nel traffico è una bella cosa.
la nota negativa e che avendolo sostituito in inverno e forse a causa delle basse temperature milanesi, ho visti schizzare i consumi molto in alto ( 6.5 su 100 km in città) francamente troppo.
Adesso che le temperature si sono alzate i consumi sono migliorati in citta 5.5 e nel misto vicino ai 5 ( ma continuo a pensare che siano sempre troppi).
Voi che avete sostituito sonda e filtro avete notato peggioramenti nei consumi?
un saluto
Max

vannomas
X-Men 200
X-Men 200
Messaggi: 258
Iscritto il: 28/10/2020, 14:08
Nome: Massimo
#: 0679
Località: castelnuovo di val di cecina
Anno modello X-ADV: 2019
Scad. Associaz.: Aprile 2022
Ha ringraziato: 5 volte
Sei stato  ringraziato: 27 volte

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da vannomas »

max la iat ce l'ho ma la devo ancora montare. in attesa che qualcuno risponda fossi in te ne parlerei con bellinassu
Questi utenti hanno ringraziato l autore vannomas per il post:
MaxX (28/04/2021, 17:16)
Reputazione: 12.5%

Avatar utente
Salem
Presidente
Presidente
Messaggi: 2372
Iscritto il: 21/02/2020, 21:37
Nome: Samuele
#: 0002
Località: Firenze
Anno modello X-ADV: 2017
Scad. Associaz.: Gennaio 2022
Ha ringraziato: 120 volte
Sei stato  ringraziato: 103 volte
Contatta:

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Salem »

Rispondo io.
Ho la IAT e filtro Sprint da 1 anno e la sola cosa che è migliorata a favore dei benzinai è il consumo...
Non ho trovato nessun miglioramento a nessun regime
Questi utenti hanno ringraziato l autore Salem per il post:
MaxX (28/04/2021, 17:16)
Reputazione: 12.5%
Salem - #0002

_XADV Spirito Libero
...Sentono puzza di ZOLFO....

Avatar utente
MaxX
X-Men 0
X-Men 0
Messaggi: 8
Iscritto il: 19/03/2020, 23:23
#: 0722
Località: Milano
Anno modello X-ADV: 2019
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da MaxX »

Ciao,
grazie per le risposte.
Ho contattato a dicembre Belinassu e devo dire che è una persona molto disponibile, il quale mi ha consigliato di aggiungere il filtro aperto e che così avrei migliorato i consumi.
A causa il momento storico, dopo aver sostituito il filtro, ho fatto circa un migliaio di km con percorsi molto brevi e frazionati, probabilmente occorre un viaggio di qualche ora con diversi km per far adattare la centralina. Per ora non posso segnalare miglioramenti rilevanti.
Di sicuro i consumi, come confermato anche dal Presidente, sono peggiorati.
Nel mio caso devo ammettere che la risposta in partenza mi sembra più gestibile.
Il costo della modifica non è esorbitante ed è soprattutto facilmente reversibile, ma se i consumi non miglioreranno, potrebbe diventare una cambialina perpetua!
Vi terrò aggiornati.
A presto
Max

Avatar utente
Maurofog
X-Men 10
X-Men 10
Messaggi: 44
Iscritto il: 14/08/2020, 14:22
Nome: Mauro
#: 1093
Località: Bibbiena
Anno modello X-ADV: 2019
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 4 volte

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da Maurofog »

Per quanto riguarda i consumi devo dire che girellando per la mia valle, sono passato da circa 23,5 km litro a 24,2. Valori letti sul display naturalmente, azzerando il trip ad ogni pieno, come facevo prima. Viaggio sempre da solo.

Inviato dal mio RMX1931 utilizzando Tapatalk

Questi utenti hanno ringraziato l autore Maurofog per il post:
MaxX (30/04/2021, 17:36)
Reputazione: 12.5%
Tutte le moto non mi ci stanno. Dal 2015: - Honda Integra 750 - BMW R1200R - Suzuki V Strom 1000 XT - Yamaha Tracer 900 GT - Honda X-Adv 750. Motociclista irrequieto.

rainbowsix
X-Men 50
X-Men 50
Messaggi: 85
Iscritto il: 25/02/2020, 13:31
Nome: Alberto
#: 0302
Località: Saronno
Anno modello X-ADV: 2018
Scad. Associaz.: Gennaio 2022
Ha ringraziato: 3 volte
Sei stato  ringraziato: 13 volte

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da rainbowsix »

La mia configurazione è: IAT, Sprint Filter e Akrapovic completo con DB killer.

Secondo me è più pronto quando prendi il gas in mano, ho nettamente minor calore zone basse, e l'aumento c'è. Ovvio che non sia una cosa che ti cambia la vita ma un piccolo miglioramento c'è.

Quello che vorrei scoprire è chi ha fatto la rimappatura perché se ne sente parlare ma poi nessuno ha fatto nulla...
Questi utenti hanno ringraziato l autore rainbowsix per il post:
MaxX (30/04/2021, 17:37)
Reputazione: 12.5%

emmodena
X-Men 0
X-Men 0
Messaggi: 9
Iscritto il: 22/05/2021, 2:09
Nome: Emiliano
#: 1380
Località: Roma
Ha ringraziato: 0
Sei stato  ringraziato: 2 volte

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da emmodena »

----

Avatar utente
MaxX
X-Men 0
X-Men 0
Messaggi: 8
Iscritto il: 19/03/2020, 23:23
#: 0722
Località: Milano
Anno modello X-ADV: 2019
Ha ringraziato: 7 volte
Sei stato  ringraziato: 1 volta

Re: FILTRO ARIA

Messaggio da MaxX »

Buongiorno a tutti.
Riprendo un po' un mio post precedente e come promesso vi informo delle mie sensazioni dopo un lungo viaggio con filtro aperto e IAT Belinassu.
Ho fatto un bel giro durante il ponte del 2 Giugno, circa 1800 KM, poca autostrada molte statali veloci, salite, discese, tante curve ed anche un bel po’ di sterrato facile.
Con temperature calde e , forse, l'adattamento della centralina i consumi si sono ridotti.
Mediamente ho fatto i 4-4,5/100 cioè i 25/22 con un litro (sempre con S2 o S3) e di questo sono soddisfatto.
La guida è stata piacevole , non sono un tester e mi limito a dire che mi sono trovato bene.
Adesso vediamo se nel traffico milanese i consumi si impenneranno di nuovo o meno.

Una domanda per chi è tecnico:
Non è che la modifica (filtro e IAT), per come è fatta, è penalizzate nell’utilizzo cittadino ( apri e chiudi rapidissimi) ed invece ottimizza solo fuori città (lunghi tratti con gas aperto)?
A scanso di equivoci, lo so anch’io che in città si consuma di più, ma mi domando se la modifica è “penalizzate” per i consumi in città, cioè conviene farla solo se fai un utilizzo extra cittadino.

Saluti
Max

Rispondi