Pagina 1 di 1

Ripresa in 6a marcia e vibrazioni

Inviato: 22/11/2020, 17:18
da lan_xadv
Volevo confrontarmi con voi su una cosa.
Quando sono in sesta, a circa 90 ora, e do gas, il motore sembra essere in un punto morto; inoltre la vibrazione è quasi da monocilindrico, molto ruvida e poco efficace.
Sembra quasi che la marcia sia sbagliata, ma anche scalando, le vibrazioni vanno un po' meglio ma la ripresa non è fluida.
E' una sensazione/problema solo mio?

Saluti!

Re: Ripresa in 6a marcia e vibrazioni

Inviato: 22/11/2020, 17:22
da vannomas
Fá cosi anche il mio, credo sia normale ,ho un paio di amici che hanno un bmw k1600 6 cilindri.A loro non succede

Re: Ripresa in 6a marcia e vibrazioni

Inviato: 22/11/2020, 18:49
da AlessandroTHP
lan_xadv ha scritto: 22/11/2020, 17:18 Volevo confrontarmi con voi su una cosa.
Quando sono in sesta, a circa 90 ora, e do gas, il motore sembra essere in un punto morto; inoltre la vibrazione è quasi da monocilindrico, molto ruvida e poco efficace.
Sembra quasi che la marcia sia sbagliata, ma anche scalando, le vibrazioni vanno un po' meglio ma la ripresa non è fluida.
E' una sensazione/problema solo mio?

Saluti!

Ciao Ian , quello che hai descritto è il normale comportamento in fase di ripresa dalle marce alte (5a e 6a) dove , per via della fasatura di scoppio, dell'erogazione della coppia e soprattutto dalla lunghezza dei rapporti si verificano le vibrazioni che hai citato.

Quanto alla capacità di ripresa in 6a , occorre tenere presente quanto effettivamente lungo sia questo rapporto e quanto basso sia di giri il nostro motore a 90 Km/h , non è un caso se in queste condizioni si ottengono i migliori consumi .

In sostanza per ottenere la ripresa più veloce da 90Km/h occorre scalare almeno una marcia e preferibilmente 2 .

Re: Ripresa in 6a marcia e vibrazioni

Inviato: 24/11/2020, 11:28
da renegadewlf46
Ottima spiegazione👍👍👍